Se vuoi segnalare un evento, puoi scrivere e inviare foto a: info@rossoambra.it

Zucchine a più non posso

Da un bel pò faccio parte di un GAS cilentano (Gruppo d’acquisto solidale) per l’acquisto di frutta e verdura con un gruppetto di persone; funziona così: c’è una persona incaricata di comuncare al gruppo dei partecipanti settimanalmente il contenuto della cesta e i partecipanti decidono se ritirarla o meno quella settimana.
Il costo è fisso, la frutta e la verdura è quella di stagione, la quantità è di circa 4,5 kg distribuiti su una decina di prodotti.
Le ceste vengono consegnate, nel nostro caso, ogni martedì e siccome a me piacciono molto la verdura e la frutta spesso ne ordino due.
E’ capitato per due settimane consecutive che nella cesta ci fossero le zucchine, un ortagio a mio avviso super versatile, ci si può sbizzarrire a più non posso in cucina per le svariate preparazioni che si possono fare.

Quella settimana avevo un frigo che era pieno zeppo di zucchine e nasceva l’esigenza di smaltirne un po’ .

IMG_20160312_130128
Orientai la mia scelta su un piatto unico, sbirciando qualche libro di cucina la mia attenzione ricadde su una lasagnetta di zucchine salmone e formaggio cremoso.

Ritornato dalla spesa con il resto degli ingredienti, mi misi all’opera.

la lasagnetta di zucchine la preparai con salmone e caprino fresco, (nell’ultimo anno ho rivalutato molto questo formaggio scoprendo anche diverse sfaccettature, grazia anche a dei corsi di formazione che ho seguito).

Gli ingredienti quindi x 2 persone sono:

  • 2-3 zucchine ( dipende dalla grandezza)
  • 100 gr di salmone affumicato
  • 150 grammi di caprino
  • mezzo bicchiere di latte( o Vodka)
  • 1 scalogno o un cipollotto piccolo

 

Il procedimento è molto semplice:

  1. Si tagliano le zucchine a metà, poi da ciascuna metà si fanno fette di spessore piccolo 3-4 mm.
  2. Si posizionano le zucchine in una teglia con carta forno, si spennellano con Olio extra vergine e si mettono nel forno a 200 gr per 4-5 minti.
  3. in una padella si soffrigge lo scalogno
  4. Si aggiunge il salmone tagliato a pezzi e il mezzo bicchiere di latte
  5. dopo 5 minuti di cottura a fiamma media si spegne e si aggiunge il caprino facendolo amalgamare con il salmone.
  6. Fate uno strato con 3-4 zucchine a secondo di quanto la volete fare grande  utilizzate la placca con la carta forno che avete utilizzato per la precottura delle zucchine,  sopra mettete un po’ di composto di salmone e caprino, continuate a piacimento.
  7. infornate le lasagnette a 200 gradi per 5-6 minuti.

Inpiattare.

Come mio solito fare quando sperimento un piatto per me nuovo abbino anche un vino, questa è stata la volta di una falanghina dei Campi flegrei della Az Agricola Agnanum, una delle massime espressioni di falanghine di tutti i Campi Flegrei.

IMG_20160312_130218

L’artefice di questa perla è Raffaele Moccia, che con il padre portano avanti una viticultura forse unica in Campania.

La loro Vigna fiancheggia il parco Nazionale degli Astroni, terra vulcanica e Solfatara a pochi metri.

Come dicevo prima, unica perchè il vigneto è tutto terrazzato, la terra sotto è molto friabile quindi richiede un lavoro continuo e manuale. Quindi voglia, forza di volonta’, forza fisica e Zappa.

Con queste variabili Raffaele produce una bella falanghina, fresca, sapida, di buona persistenza, ricca di note profumate Frutta, fiori,erbe aromatiche.

Al palato ha una considerevole struttura e una bella sapidità, avvolgente e verticale.

EllePairingStudy  (4 L su 5)

Buon Vita

 

 

(Visited 29 times, 1 visits today)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.